giurisprudenza di merito definizione

20550 risultati per giurisprudenza di merito definizione

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 85 da Corte Costituzionale, 09 Maggio 2013

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli articoli 1 e 3 della legge 24 dicembre 2012, n. 231 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 dicembre 2012, n. 207, recante disposizioni urgenti a tutela della salute, dell’ambiente e dei livelli di occupazione, in caso di crisi di stabilimenti industriali di interesse strategico

    ... rimettente propone molteplici questioni di legittimità in merito agli artt. 1 e 3 del d.l. n. 207 del 2012, sia mediante il ... fuori dai casi ritenuti ammissibili dalla giurisprudenza costituzionale (è citata la sentenza n. 267 del 2007 ). Di qui ... di fattibilità, cioè adempimenti inidonei, per definizione, a garantire nell’immediatezza il diritto alla salute. . La ...

  • Sentenza nº 1 da Corte Costituzionale, 15 Gennaio 2013

    nel giudizio per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sorto a seguito dell’attività di intercettazione telefonica svolta nell’ambito di un procedimento penale pendente dinanzi alla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Palermo, effettuata su utenza di altra persona, nel corso della quale sono state captate conversazi...

    ... registro conflitti tra poteri dello Stato 2012, fase di merito. . Visto l’atto di costituzione del Procuratore della ...�, la quale – alla luce di quanto affermato dalla giurisprudenza di legittimità – presupporrebbe, in ossequio al principio di ... partecipata di distruzione, essa riguarda per definizione conversazioni prive di rilevanza ma astrattamente utilizzabili, ...

  • Sentenza nº 9 da Corte Costituzionale, 23 Gennaio 2013

    nel giudizio per conflitto di attribuzione tra enti sorto a seguito del decreto del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali del 3 aprile 2012 (Ripartizione della quota complessiva di cattura del tonno rosso per la campagna di pesca 2012), promosso dalla Regione autonoma Sardegna con ricorso notificato l’11 giugno 2012, depositato

    ... sollevate dovrebbero essere approfondite nella sede di merito, ha affermato che la pesca a circuizione può essere svolta in un ...281 (Definizione ed ampliamento delle attribuzioni della Conferenza permanente per ...Sul punto viene richiamata la giurisprudenza della Corte costituzionale, la quale ha chiarito che la tutela ...

  • Sentenza nº 3 da Corte Costituzionale, 18 Gennaio 2013

    nel giudizio di legittimità costituzionale degli articoli 11, commi 113, 118, 261, 264 e 282, 13, commi 30, 32 e 52, 15, commi 4 e 10, 16, comma 1, 18, commi 3, 7, 8, 11 e 24, della legge della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia 29 dicembre 2011, n. 18 (Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione. Legge fina...

    .... Nel merito la Regione dimostra, utilizzando il riferimento ai commi non ...97 Cost, alla luce dei criteri individuati dalla giurisprudenza costituzionale per l’applicazione del principio del concorso ...�, indicando «le norme costituzionali e ordinarie, la definizione del cui rapporto di compatibilità o incompatibilità costituisce ...

  • Sentenza nº 2776 da Consiglio di Stato, 15 Maggio 2012

    Autorità garante della concorrenza e del mercato, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dall'Avvocatura generale dello Stato, domiciliata per legge in Roma, via dei Portoghesi, 12; Presidenza del Consiglio dei Ministri e Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ciascuna in persona del legale rappresentante

    ..., al fine di acquisire specifici elementi di valutazione in merito ai messaggi segnalati, veniva richiesto alla società Maricler di ... tradizionale?, ma, tuttavia, non vi è alcuna definizione legislativa o regolamentare di ?microfibra?, né esiste alcuna ... di ?consumatore medio? come elaborata dalla giurisprudenza della C. giust. UE, quale ?che si assume essere normalmente ...

  • Ordinanza nº 240 da Corte Costituzionale, 26 Ottobre 2012

    nei giudizi di legittimità costituzionale dell’articolo 51 e seguenti del codice di procedura civile promossi dal Tribunale ordinario di Catania, sezione distaccata di Acireale, con due ordinanze del 7 novembre 2011 e con ordinanze del 28 gennaio 2012 e del 28 dicembre 2011, rispettivamente iscritte ai numeri 69, 70, 71 e 72 del registro ordinanze

    ..., il rimettente sostiene (con richiamo anche alla giurisprudenza disciplinare del Consiglio superiore della magistratura) la tesi ...che, nel merito, l’Avvocatura osserva che gli evocati princípi costituzionali ... la sospensione del giudizio in attesa della sua definizione; . che – considerato che, in assenza di qualsiasi ...

  • Sentenza nº 8 da Corte Costituzionale, 23 Gennaio 2013

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli articoli 1, comma 4, e 35, comma 7, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1 (Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività), convertito, con modificazioni, nella legge 24 marzo 2012, n. 27, promossi dalle Regioni Toscana e Veneto con ricorsi notificati il...

    ... comma, lettera e), Cost., poiché, in base alla giurisprudenza della Corte costituzionale, l’intervento normativo statale ... l’aver precluso alle Regioni di partecipare alla definizione delle strategie di gestione del sistema tributario e di contrasto ... regionali, diviene inammissibile la subordinata censura in merito alla mancanza dei requisiti di necessità ed urgenza per ...

  • Sentenza nº 18 da Corte Costituzionale, 14 Febbraio 2013

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli articoli 10, 14, 15, 16, comma 3, 17, 26, 32, 43, 44, 50, 52, comma 4, e 55, comma 1, della legge della Regione Calabria 23 dicembre 2011, n. 47 (Provvedimento generale recante norme di tipo ordinamentale e procedurale – Collegato alla manovra di finanza regionale per l’anno 2012. Articolo 3, comma 4,

    ...Sulla stessa linea interpretativa si è mossa la giurisprudenza comunitaria, che ha confermato il principio secondo il quale «le .... Nel merito, la questione non sarebbe fondata poiché la norma impugnata, ... civile e penale e, sotto il profilo processuale, alla definizione delle preliminari di merito nell’esercizio dell’azione ...

  • Sentenza nº 896 da Consiglio di Stato, 09 Febbraio 2011

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 12332/2009, resa tra le parti, concernente CONDOTTA ANTICONCORRENZIALE (LISTINO PREZZI DELLA PASTA) - IRROGAZIONE SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA quanto al ricorso n. 3016 del 2010: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 12316/2009, resa tra le parti, concernente INCREMENTO CON...

    ... presunto accordo tra i produttori della pasta pugliesi in merito ad un aumento programmato dei prezzi pari a circa il 25%, ... omogenee con riferimento alle parti relative alla definizione del mercato rilevante, alla valutazione dell'intesa ed alla ... tema di mercato rilevante, come interpretate dalla giurisprudenza comunitaria e nazionale. Tale applicazione delle norme ai fatti ...

  • Sentenza nº 5963 da Consiglio di Stato, 27 Novembre 2012

    sul ricorso numero di registro generale 2189 del 2012, proposto dal Comune di Gazzada Schianno, in persona del sindaco in carica, rappresentato e difeso dagli avv. Maria Cristina Colombo e Maria Stefania Masini, con domicilio eletto presso la prima in Roma, via della Vite 7; Regione Lombardia, rappresentata e difesa dall'avv. Maria Lucia Tamborin...

    ... avviso ai difensori circa la possibilità di una definizione del giudizio con sentenza in forma semplificata, secondo quanto ... dei presupposti perché venissero finalmente esaminati nel merito anche i propri tre progetti, al pari di quanto la Regione aveva ... censura si rivela fondata, avendo la più recente giurisprudenza di questo Consiglio riconosciuto l'applicabilità anche al caso ...

  • Ordinanza nº 304 da Corte Costituzionale, 19 Dicembre 2012

    nel giudizio di legittimità costituzionale dell’articolo 339, terzo comma, del codice di procedura civile, promosso dal Tribunale ordinario di Napoli, in composizione monocratica, nel procedimento vertente tra C. F. e G. S. ed altri con ordinanza del 30 gennaio 2012, iscritta al n. 164 del registro ordinanze 2012 e pubblicata nella Gazzetta Ufficia...

    ... tal senso il rimettente, anche sulla scorta della giurisprudenza di legittimità in materia, intesa quale diritto vivente, esprime ...che, infine, nel merito l’Avvocatura dello Stato rileva, da un lato, che l’art. 339, ... di incostituzionalità della norma censurata nella definizione del giudizio principale, dà per scontato che – se «in un ...

  • Decisioni Plenarie - Sentenza nº 24 da Consiglio di Stato, 16 Dicembre 2011

    sul ricorso numero di registro generale 47 di A.P. del 2011 (r.g. 1121/2011 delle sezioni semplici), proposto dal Comune di Genova, rappresentato e difeso dagli avvocati Gabriele Pafundi, Edda Odone e Maria Paola Pessagno, con domicilio eletto presso Gabriele Pafundi in Roma, Viale Giulio Cesare, n. 14, scala A/4; Fondazione Casa Cardinale Maffi,

    ...n. 6 di Livorno e del Comune di Collesalvetti;. c) ha nel merito ritenuto che le spese di assistenza dei malati mentali cronici ...29 novembre 2001 recante definizione dei livelli essenziali di assistenza; ai sensi di tali ... del giudice amministrativo, alla luce della giurisprudenza delle sezioni unite (Cass., sez. un., 30 luglio 2008 n. 20586; ...

  • Sentenza nº 3013 da Consiglio di Stato, 20 Maggio 2011

    1) ricorso numero di registro generale 6426 del 2010, proposto da ANIE - Federazione Nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche, rappresentata e difesa dagli avvocati Beniamino Caravita Di Toritto, Stefano Cassamagnaghi, Enrico Adriano Raffaelli, Paolo Todaro, con domicilio eletto presso Paolo Todaro Rucellai & Raffaelli in Roma,

    ...7.2. Secondo la consolidata giurisprudenza di questo Consesso, il soggetto denunciante che partecipa al ... l'adozione di misure cautelari, e in sede di decisione di merito, re melius perpensa, ha ritenuto la nuova clausola ugualmente ...652, Vendomusica). Come è noto, la definizione del mercato rilevante implica un accertamento di fatto cui segue ...

  • Decisioni Plenarie - Sentenza nº 3 da Consiglio di Stato, 23 Marzo 2011

    Il Fallimento della società s.r.l. Rem, appaltatrice da lungo tempo dei lavori di realizzazione e manutenzione di opere ed impianti elettrici per conto dell'Enel, espone che durante l'esecuzione dei lavori di potenziamento di linea elettrica di cui al contratto di appalto del 21 settembre 1998 si era verificato un incidente mortale a danno di un pr...

    ... amministrativo pervenga ad una pronuncia sfavorevole di merito in ragione della valutazione in ordine all'assenza, in concreto, ... evolutivo tracciato dal legislatore e dalla giurisprudenza, amplia le tecniche di tutela dell'interesse legittimo mediante ... al rimedio risarcitorio, tale da escludere che, per definizione e in astratto, una sentenza che condanni al risarcimento del ...

  • Decisioni Plenarie - Sentenza nº 3 da Consiglio di Stato, 23 Marzo 2011

    Il Fallimento della società s.r.l. Rem, appaltatrice da lungo tempo dei lavori di realizzazione e manutenzione di opere ed impianti elettrici per conto dell'Enel, espone che durante l'esecuzione dei lavori di potenziamento di linea elettrica di cui al contratto di appalto del 21 settembre 1998 si era verificato un incidente mortale a danno di un pr...

    ... amministrativo pervenga ad una pronuncia sfavorevole di merito in ragione della valutazione in ordine all'assenza, in concreto, ... evolutivo tracciato dal legislatore e dalla giurisprudenza, amplia le tecniche di tutela dell'interesse legittimo mediante ... al rimedio risarcitorio, tale da escludere che, per definizione e in astratto, una sentenza che condanni al risarcimento del ...

  • Sentenza nº 44 da Corte Costituzionale, 13 Marzo 2014

    nei giudizi di legittimità costituzionale dell’art. 16 del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 14 settembre 2011, n. 148, promossi dalle Regioni Toscana, Lazio, Puglia, Emilia-Romagna, Veneto, Liguria, U...

    ... svolti dagli enti locali, i quali, per pacifica giurisprudenza costituzionale, rientrano nell’ambito affidato alla competenza ...Nel merito, l’Avvocatura dello Stato, ravvisa la non fondatezza del ... (commi da 17 a 21, 25 e 26); f) i nuovi criteri di definizione degli enti locali cui è fatto divieto di costituire società ...

  • Sentenza nº 39 da Corte Costituzionale, 06 Marzo 2014

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli artt. 1, commi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 e 16, 3, comma 1, lettera e), 6, commi 1, 2 e 3, e 11-bis del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174 (Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate n...

    ... la disciplina statutaria e delle norme di attuazione in merito ai controlli della Corte dei conti, rilevando che: a) il Titolo V ... Stato richiama il consolidato orientamento della giurisprudenza della Corte secondo cui il legislatore statale è libero di ... quanto orientate a garantire una coerente e compiuta definizione del quadro normativo dei controlli esterni sulle autonomie ...

  • Sentenza nº 592 da Consiglio di Stato, 02 Febbraio 2012

    Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, in persona del Ministro pro tempore, rappresentato e difeso dall'Avvocatura Generale dello Stato, domiciliato per legge in Roma, via dei Portoghesi, 12; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione in giudizio dell'Università degli Studi di Roma "Tor

    ..., ormai concluso, e prematura in relazione al giudizio di merito, in ordine al quale, il collegio, in mancanza della fissazione ...6 e 13 CEDU) ? la giurisprudenza, nel tentativo di conciliare il carattere accentrato del ... della validità del regolamento; b) rinvii la definizione del giudizio cautelare all'esito della decisione della Corte di ...

  • Sentenza nº 3032 da Consiglio di Stato, 13 Giugno 2014

    per la riforma, per tutti i ricorsi in appello su menzionati, della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 06044/2012, resa tra le parti, concernente irrogazione sanzione amministrativa pecuniaria - intesa restrittiva della concorrenza art. 101 del tfue sul ricorso numero di registro generale 8141 del 2012, proposto da: Hdi Gerling Versi...

    ... insussistenza della pratica concordata; 2) l'erronea definizione del mercato rilevante, l'inconsistenza dell'intesa e il difetto ... circa l?85%); 2) difetto di istruttoria dell'Autorità in merito all'asserito uso illecito alla coassicurazione e insufficienza e ...Come ricordato ripetutamente dalla giurisprudenza amministrativa (cfr. Cons. St., sez. VI, 9 aprile 2009, n. 2201) ...

  • Sentenza nº 5279 da Consiglio di Stato, 19 Settembre 2011

    sul ricorso numero di registro generale 2189 del 2009, proposto dalla Metropolitana Milanese Spa, rappresentata e difesa dagli avv. Luca R. Perfetti, Francesco Scanzano, Alessandro Rosi e Tommaso Bossi, con domicilio eletto presso Studio Legale Chiomenti in Roma, via XXIV Maggio, 43; Sacaim Spa Cementi Armati Ing. Mantelli, Lis S.r.l., Busi Impi...

    ... Sezione ritiene opportuno ricordare subito come la giurisprudenza di questo Consiglio, puntualmente richiamata dalla difesa ...,quale soggetto onerato del relativo risarcimento, per definizione non potrebbe operare con la necessaria imparzialità. D'altra ...- riservata ogni ulteriore decisione in rito, nel merito e sulle spese, dispone la verificazione di cui in motivazione, ...

  • Sentenza nº 220 da Corte Costituzionale, 19 Luglio 2013

    nei giudizi di legittimità costituzionale dell’articolo 23, commi 4, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 20-bis, 21 e 22 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 22 dicembre 2011, n. 214, promossi dalle

    .... La ricorrente ricorda che la giurisprudenza costituzionale ammette la possibilità per le Regioni di .... 4.2.– Nel merito, la Regione Molise osserva come il vigente assetto costituzionale ...17 per la definizione dei limiti dimensionali delle nuove Province. . Le norme ...

  • Sentenza nº 1636 da Consiglio di Stato, 22 Marzo 2012

    il Comune di Torino, rappresentato e difeso dagli avvocati Maria Antonietta Caldo, Massimo Colarizi, Giambattista Rizza e Mariamichaela Li Volti, con domicilio eletto presso Massimo Colarizi in Roma, via Panama, 12; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio del Comune di Torino; Viste le memorie...

    ... notifica del ricorso all'amministrazione finanziaria; nel merito ha chiesto il rigetto del ricorso, richiamando la copiosa e ormai consolidata giurisprudenza che ha negato il diritto dei messi notificatori comunali ad ... della categoria del messo comunale già secondo la definizione contenuta nell'art. 273 del TULCP n. 383 del 1934 (?il messo ...

  • Sentenza nº 199 da Corte Costituzionale, 16 Luglio 2014

    nel giudizio di legittimità costituzionale degli artt. 6, comma 1, 8, comma 2, 13 e 18 della legge della Regione autonoma Sardegna 17 dicembre 2012, n. 25 (Disposizioni urgenti in materia di enti locali e settori diversi), promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri con

    ...Secondo la giurisprudenza comunitaria più recente, ad avviso del ricorrente il requisito ... il ricorso sia dichiarato inammissibile, o comunque, nel merito, infondato. . 2.1.– In relazione al primo motivo di ricorso, ... imprese debbano soffrire un pregiudizio nelle more di definizione dei procedimenti amministrativi di rinnovo e proroga. Da ciò ...