ricettazione giurisprudenza

  • Ricevere allerte:
  • via e-mail
    I tuoi dati saranno incorporati ad una scheda automatizzata con l´esclusivo obiettivo di rispondere alla tua sottoscrizione. Detta scheda appartiene in forma esclusiva a vLex Networks, S.L. e non sará ceduta ad un terzo in nessun caso. L´invio della richiesta implica l´accettazione della Politica di Protezione dei Dati di vLex Networks, S.L.
  • da RSS

857 documenti Per ricettazione giurisprudenza
  • Ricettazione - Favoreggiamento reale - Differenze Individuazione. Ricettazione - Favoreggiamento reale - Differenze - Individuazione - Falsità in atti - In certificati o autorizzazioni amministrative - Ricetta del medico convenzionato - Ricette rilasciate a paziente già deceduto - Configurabilità del reato - Consapevolezza dell'avvenuto decesso - Necessità (...)

  • la QUESTURA DELLA PROVINCIA DI CASERTA, in persona del Questore pro-tempore, rappresentata e difesa ex lege dall'Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli, presso la cui Sede alla Via A. Diaz, n. 11 domicilia per legge; per l'annullamento - del decreto del 21 luglio 1997, notificato il giorno 27 successivo, con cui il Questore della Provincia di Caserta sospendeva a tempo indeterminato ed in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria la validità della licenza di commercio di oggetti preziosi con esercizio in Marcianise, alla via Salzano, n. 22 rilasciata alla ricorrente in data 14.10.1992; - di ogni altro atto presupposto, consequenziale , comunque, correlato o connesso. Visto il ricorso con i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio dell'Amministrazione i...

    ...Maria Capua Vetere per il reato di ricettazione > aveva ritenuto doveroso sospendere > la licenza ...In giurisprudenza l'arresto per ricettazione di oggetti di valore ...

  • Carta di credito - Indebito utilizzo - Carte di credito proventi di delitto - Reato di ricettazione - Reato ex art. 12 D.L. 143/91 - Concorso - Sussistenza. (...)

    ...86. Il ricorrente indica la giurisprudenza formatasi sul testo originario che distingueva ...

  • Titolo I. Dei delitti contro la personalità dello Stato - Capo I. Dei delitti contro la personalità internazionale dello Stato - Capo II. Dei delitti contro la personalità interna dello Stato - Capo III. Dei delitti contro i diritti politici del cittadino - Capo IV. Dei delitti contro gli Stati esteri, i loro Capi e i loro rappresentanti - Capo V. Disposizioni generali e comuni ai capi precedenti - Titolo II. Dei delitti contro la pubblica amministrazione - Capo I. Dei delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione - Capo II. Dei delitti dei privati contro la pubblica amministrazione - Capo III. Disposizioni comuni ai capi precedenti - Titolo III. Dei delitti contro l’amministrazione della giustizia - Capo I. Dei delitti contro l’attività giudiziaria - Capo II. Dei de...

  • Il venditore ambulante che commerci sulla pubblica via "merce in nero" (nel caso di specie accessori di abbigliamento prestigiosi), ovverosia di provenienza illecita in quanto comprata dal fornitore senza farsi rilasciare regolare fattura di vendita consentendo quindi, a monte, di configurare la violazione dell’art. 10 del decreto legislativo 74 del 2000, commette il reato di ricettazione. (c.p., art. 648; d.l.vo 10 marzo 2000, n. 74, art. 10)

  • Reato – Elemento soggettivo (psicologico) – Dolo – Dolo eventuale – Riferimento al presupposto della condotta – Configurabilità. Ricettazione – Elemento soggettivo – Dolo – Eventuale – Configurabilità – Sussistenza – Condizioni. Acquisto di cose di sospetta provenienza – Provenienza da delitto delle cose acquistate – Certezza della provenienza delle cose da reato – Necessità – Esclusione – Configurabilità del reato – Condizioni. (...)

    ...compongono il contrasto di giurisprudenza sulla configurabilità del dolo eventuale nella ...

  • 1. L'appellante, già ricorrente in primo grado, cittadino marocchino presente in Italia con permesso di soggiorno ottenuto nel 1990 e ripetutamente rinnovato fino all?8 gennaio 2004, ha ricevuto il diniego di un ulteriore rinnovo. Il diniego è stato disposto con atto del 3 gennaio 2004 del Questore di Reggio Emilia, motivato con riferimento ad alcuni precedenti penali. L'interessato ha presentato ricorso gerarchico al Prefetto di Reggio Emilia, ma il ricorso è stato respinto. L'interessato ha quindi presentato ricorso al T.A.R. dell'Emilia Romagna, ma il ricorso è stato respinto con sentenza n. 1698/2006. E? seguito l'appello dell'interessato a questo Consiglio. L'Amministrazione resiste con costituzione formale. 2. I due provvedimenti impugnati sono motivati con riferimento ad una ser...

    ... due per furto (1991 e 1993); una per ricettazione (1992), una per resistenza a pubblico ufficiale ...Ma secondo la giurisprudenza consolidata del Consiglio di Stato (Sezione VI e ...

  • PREFETTURA DI AGRIGENTO – UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dall’Avvocatura dello Stato, presso i cui uffici in Palermo, via De Gasperi n. 81, è per legge domiciliata; c o n t r o la S.A.P.I.C.C. SOCIETÀ AGRIGENTINA PREFABBRICATI INERTI CALCESTRUZZI CONGLOMERATI s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dagli avvocati Giovanni e Giuseppe Immordino ed elettivamente domiciliata in Palermo, via Libertà n. 171, presso lo studio degli stessi; e nei confronti del COMUNE DI SICULIANA, in persona del legale rappresentante pro tempore, non costituito in giudizio; dell’IMPRESA CRISCENZO COSTRUZIONI s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, non costituita in giudizio; per la...

    ... che, oltre ad esser pregiudicato per ricettazione e porto abusivo di armi, è stato destinatario ...Inoltre, come affermato dalla giurisprudenza, appunto, l'informativa antimafia prescinde ...

  • Acque pubbliche e private. Alterazione di stato. Amnistia, indulto e grazia. Antichità e belle arti. Appello penale. Applicazione della pena su richiesta delle parti. Appropriazione indebita. Armi e munizioni. Associazioni sovversive. Atti e provvedimenti del giudice penale. Atti preliminari al dibattimento. Azione penale. Beni immateriali. Caccia. Calunnia e autocalunnia. Cassazione penale. Circonvenzione di persone incapaci. Circostanze del reato. Competenza penale. Concussione. Corruzione. Danneggiamento. Delitti sessuali contro i minori. Diffusione di una malattia delle piante o degli animali. Edilizia e urbanistica. Esecuzione in materia penale. Estorsione. Falsa testimonianza. False dichiarazioni o attestazione in atti destinati all’autorità giudiziaria. Falsità in atti. Fa...

    ... cose smarrite – Differenza dalla ricettazione. . Il delitto di appropriazione indebita di cose ...

  • Acque pubbliche e private. Alterazione di stato. Amnistia, indulto e grazia. Antichità e belle arti. Appello penale. Applicazione della pena su richiesta delle parti. Appropriazione indebita. Armi e munizioni. Associazioni sovversive. Atti e provvedimenti del giudice penale. Atti preliminari al dibattimento. Azione penale. Beni immateriali. Caccia. Calunnia e autocalunnia. Cassazione penale. Circonvenzione di persone incapaci. Circostanze del reato. Competenza penale. Concussione. Corruzione. Danneggiamento. Delitti sessuali contro i minori. Diffusione di una malattia delle piante o degli animali. Edilizia e urbanistica. Esecuzione in materia penale. Estorsione. Falsa testimonianza. False dichiarazioni o attestazione in atti destinati all’autorità giudiziaria. Falsità in atti. ...

    ... cose smarrite – Differenza dalla ricettazione. . Il delitto di appropriazione indebita di cose ...

ver las páginas en versión mobile | web

ver las páginas en versión mobile | web

© Copyright 2014, vLex. Tutti i Diritti Riservati.

Contenuti di vLex Italia

Esplora vLex

Per Professionisti

Per Soci

Società