“Congratulazioni” in italiano (e più di 20 frasi di celebrazione italiane)

“Congratulazioni” in italiano (e più di 20 frasi di celebrazione italiane)

Settembre 10, 2021 Off Di Phenixseo

Informativa completa: questo post contiene link di affiliazione. ?

Benvenuto in questa guida per dire “complimenti” in italiano!

Noi italiani siamo persone allegre, e diamo molta importanza alla festa. Grandi o piccoli, ci piace trovare un modo per onorare i successi e le occasioni.

Allora come si dice “congratulazioni” in italiano?

Questa è un’ottima domanda e ha diverse risposte. Pensa a quanti modi ci sono per congratularsi con qualcuno in inglese: “ben fatto”, “auguri”, “buono per te”…

E come in inglese, le parole di congratulazioni italiane che dovresti usare dipendono dalla situazione. Quindi come fai a sapere quando dovresti usare complimenti o vogliate gradire le nostre congratulazioni ed i nostri migliori auguri?

Non preoccuparti, ti ho coperto. Ecco cosa tratteremo nell’articolo:

Come Dire “Congratulazioni” in Italiano: Congratulazioni!

Come Dire “Congratulazioni” in Italiano: Congratulazioni!

Il modo più letterale per dire “congratulazioni” in italiano è congratulazioni.

Con esso, ottieni frasi come le mie congratulazioni (“le mie congratulazioni”) o anche le mie più sincere congratulazioni (“le mie più sincere congratulazioni”).

Come noterai, “congratulazioni” e congratulazioni sembrano molto simili. Sono affini: parole di lingue diverse che sembrano simili e hanno lo stesso significato. Olly Richards sottolinea il loro uso nel suo corso di italiano scoperto. Gli studenti di lingue dovrebbero trarre vantaggio dagli affini perché rendono l’apprendimento più veloce.

Quindi, è più facile per te ricordare le congratulazioni perché ricorda la parola inglese. Ma non è l’unico nome che puoi usare per esprimere le tue congratulazioni.

In effetti, è un po’ troppo formale per una conversazione casuale ed è riservato alle grandi occasioni. È appropriato per i matrimoni o l’arrivo di un bambino. D’altra parte, non lo useresti per congratularti con il tuo amico per una torta che hanno preparato.

Se studi l’italiano già da un po’, è probabile che ti sia capitato di imbatterti in parole come auguri, felicitazioni e complimenti. A seconda del contesto, potresti aver pensato che si traducessero anche in “congratulazioni”.

In alcuni casi, potresti aver avuto ragione! Ma anche se a volte sono tutti usati per esprimere congratulazioni, non puoi sempre scambiarne uno con l’altro.

In effetti, funzionano tutti meglio in situazioni diverse.

Quando usare Complimenti per le congratulazioni in italiano

Quando usare Complimenti per le congratulazioni in italiano

Complimenti letteralmente significa “complimenti” in italiano. (Sì, è un’altra coppia di affini!)

Spesso puoi usare i complimenti per congratularti con qualcuno, specialmente quando vuoi esprimere la tua ammirazione.

Mentre le congratulazioni sono piuttosto formali e riservate ai grandi eventi, i complimenti sono più rilassati. E anche se le congratulazioni sono per lo più genuine, i complimenti spesso possono essere ironici.

Ma non aver paura di usarlo quando hai buone intenzioni! È uno dei modi più popolari per dire congratulazioni in italiano.

Quando usare Auguri e Felicitazioni per le congratulazioni in italiano

Quando usare Auguri e Felicitazioni per le congratulazioni in italiano

Auguri si traduce in “desideri” in inglese. Lo trovi spesso abbinato all’aggettivo tanti (“tanti”) per formare la frase tanti auguri (“auguri”).

Auguri viene utilizzato in occasioni specifiche, che possiamo classificare in due modi:

Rendiamolo un po’ più chiaro.

Per eventi ricorrenti intendo compleanni, anniversari, festività come Natale e Capodanno e occasioni come la festa della mamma o del papà. Sono giorni speciali che accadono ogni tanto, non una cosa di una volta.

In queste occasioni, potresti anche esprimere i tuoi migliori auguri dicendo buon [occasione]. Gli esempi includono buon compleanno (“happy birthday”) e buon natale (“Merry Christmas”).

Per tempo pre-evento, intendo congratulazioni per il futuro. Questo potrebbe essere per un amico che ti ha appena detto che si sposeranno presto. Oppure nel giorno del matrimonio del tuo amico, puoi augurare loro il meglio per la loro vita coniugale: Tantissimi auguri per la vostra vita insieme.

Attenzione, però: se ti congratuli con il tuo amico per essersi fidanzato, useresti congratulazioni. Tuttavia, se ti stai congratulando con loro per la loro imminente cerimonia di matrimonio, usa gli auguri.

Felicitazioni può essere un’alternativa sia agli auguri che alle congratulazioni, ma è abbastanza formale, quindi è usato raramente. Potresti usarlo con qualcuno a cui ti rivolgi con il formale “tu” (Lei) e con cui non sei in stretti rapporti.

Come puoi immaginare, la linea di demarcazione tra quando usare tutte queste parole non è mai netta. Diventerà più facile usare le espressioni giuste al momento giusto una volta che ti sarai abituato alla lingua.

Quando imparo una nuova lingua e mi trovo in questo tipo di situazione, mi assicuro di osservare cosa fanno i nativi.

Come madrelingua italiana, ti darò alcuni punti di partenza. Esaminiamo alcune frasi di congratulazioni italiane specifiche!

Come dire “congratulazioni” a qualcuno che ha fatto un buon lavoro in italiano

Come dire "congratulazioni" a qualcuno che ha fatto un buon lavoro in italiano

In italiano, quando qualcuno è bravo in qualcosa, diciamo che è bravo (maschile) o brava (femminile).

Non esiste una traduzione letterale dell’aggettivo in inglese, ma quando è usato da solo, bravo/a è spesso l’equivalente di “ben fatto”.

Ottimo lavoro è un altro modo di dire “ben fatto” o “buon lavoro” in italiano. Questo è quello che potresti dire a qualcuno che ha completato bene un’attività.

A proposito di… Ottenere un nuovo lavoro è un’esperienza elettrizzante. È bello sapere che i propri sforzi sono stati ripagati. Se vuoi riconoscere il grande traguardo come quello di ottenere un nuovo lavoro, puoi dire congratulazioni per il nuovo lavoro.

Auguri funziona anche in questo caso, perché augureresti loro successo durante il loro nuovo percorso professionale.

Se stai parlando con qualcuno in termini informali, potresti anche dire in bocca al lupo invece di auguri. Si traduce letteralmente in “in bocca al lupo”, ma è il modo italiano di dire “rompersi una gamba”.

Se dovessi congratularti con qualcuno per il ritiro, dire congratulazioni per la pensione o auguri per la pensione è probabilmente l’opzione più sicura.

Esempi di Congratulazioni in Italiano per Fidanzamenti e Matrimoni

Esempi di Congratulazioni in Italiano per Fidanzamenti e Matrimoni

“Fidanzamento” in italiano è fidanzamento. Per congratularsi con qualcuno per il loro fidanzamento, puoi semplicemente dire congratulazioni e felicitazioni. Oppure puoi scegliere di usare la frase completa: Congratulazioni per il tuo fidanzamento.

(Se ti rivolgi alla coppia, usa la frase plurale: Congratulazioni per il vostro fidanzamento.)

Come abbiamo visto in precedenza nel post, congratulazioni è la parola popolare per congratularsi con qualcuno per il proprio matrimonio.

Poiché “matrimonio” è matrimonio e “matrimonio” è matrimonio, la frase completa sarebbe congratulazione di matrimonio o congratulazione di nozze.

Ma ci sono altri modi per condividere i tuoi migliori auguri in questa occasione speciale.

Di solito, il gruppo di invitati griderà viva gli sposi (“viva gli sposi”) o evviva (“evviva” o “evviva”) durante un brindisi (“brindisi”). Diranno cin cin mentre fanno tintinnare i bicchieri.

In un messaggio di matrimonio, magari su un biglietto, puoi scrivere tante belle cose. È l’abbreviazione di ti/vi auguro tante belle cose (“Ti auguro tante belle cose”).

Quali congratulazioni usare in italiano per l’arrivo di un bambino

Se qualcuno che conosci sta aspettando l’arrivo di un bambino, avrai bisogno di alcune frasi per congratularti con loro.

Non penso solo alla nascita, ma anche a poche altre occasioni. Poiché l’Italia ha una forte cultura religiosa, ad esempio, potresti dover congratularti con i genitori per il battesimo (“battesimo”) dei loro neonati.

Ecco alcune frasi che potresti voler usare con i genitori in attesa o nuovi:

Come Dire “Congratularsi” in Italiano: Congratularsi

Il verbo italiano per “congratularsi” è congratularsi, ed è spesso usato al posto di congratulazioni.

Se studi l’italiano da un po’ di tempo, ti potrebbe sembrare che congratularsi debba essere tradotto con “congratularsi”.

Invece, il verbo è solitamente seguito da un’indicazione a chi sono queste congratulazioni:

Come dire “molte congratulazioni” in italiano: Molte Congratulazioni

In inglese, puoi rendere le tue congratulazioni più significative aggiungendo aggettivi al sostantivo principale.

Ci sono molti modi per ottenere lo stesso risultato in italiano.

La traduzione più letterale corretta di “molte congratulazioni” è molte congratulazioni. Tuttavia, tanti complimenti funzionano quando vuoi usare i complimenti.

Se vuoi portarlo al livello successivo, puoi dire mille congratulazioni (letteralmente “mille congratulazioni”)

Per enfatizzare i tuoi desideri e/o ammirazione, potresti usare il suffisso italiano -issimo/a/i/e. È un intensificatore: rende gli aggettivi più forti.

Ecco alcuni esempi di come -issimo/a/i/e può funzionare con le congratulazioni:

-issimo/a/i/e può essere attaccato solo agli aggettivi: puoi dire tantissimi ma non augurissimi. Inoltre, non funziona con ogni singolo aggettivo: ottimo lavoro suonerebbe imbarazzante come ottimissimo lavoro.

Il mio miglior consiglio, ancora una volta, è di ascoltare come lo usano i madrelingua.

C’è un altro modo per rafforzare le congratulazioni che voglio condividere prima di passare alla fine del post. In realtà è una delle tante stranezze della lingua italiana.

Potresti sapere che ma significa “ma”. Tuttavia, a volte sentirai ma usato per enfatizzare le frasi di congratulazioni.

Se usato sinceramente, ma lavora per rendere le congratulazioni più entusiaste. In qualche modo, ha il significato che chi riceve le congratulazioni ha superato le aspettative.

A volte può essere usato anche ironicamente, ma tutto dipende dal tono!

Come rispondere alle congratulazioni in italiano

Ecco un’altra cosa che devi imparare sulle congratulazioni in italiano: come rispondere a loro.

Qualunque sia la lingua, è educato dire grazie quando qualcuno ti fa i complimenti o ti vuole bene. Più che educato, è naturale!

Quindi, ecco alcuni modi in cui puoi rispondere alle congratulazioni in italiano:

Ma non limitarti a queste cinque opzioni! Gli italiani hanno molti più modi per esprimere la loro gratitudine, alcuni senza parole.

Se vuoi saperne di più su come dire grazie in italiano, dai un’occhiata a questo post. Elenca 27 modi per essere grati in italiano, compreso il cibo!

Ora sai come dire “Congratulazioni” come un italiano!

Sei pronto per congratularti e ricevere congratulazioni in italiano!

Forse potresti dirlo al tuo tutor italki e vedere come reagiscono. Potrebbero dirti che hai fatto un ottimo lavoro, oppure potrebbero dire che sei bravissimo/a.

Se stai cercando più vocabolario da imparare, potresti iniziare controllando le 500 parole italiane di base.

Puoi combinare l’apprendimento di 5-6 di queste parole al giorno con il metodo Fluent in 3 Months Challenge. Potrai avere una conversazione di 15 minuti dopo 90 giorni!

In ogni caso, dovresti essere orgoglioso di te stesso. Imparare una nuova lingua non è un’impresa facile!

Dove abita Manu Venditti?

Si chiama Manu (Emanuele) Venditti, un italiano nativo che vive in Australia e insegna italiano, principalmente sul suo canale youtube Italy Made Easy e sui podcast. Come decine di migliaia di amanti italiani nel mondo, ne sono dipendente. Il motivo: la passione di Manu per l’apprendimento e l’insegnamento delle lingue.

Cosa sono le preposizioni italiane?

Le preposizioni fondamentali italiane sono di, a, da, in, con, su, per, tra/fra. Di, a, da, in, su e per possono essere semplici, quando usati da soli, senza articolo; o articolate, quando sono tese con l’articolo, formando una parola intera. Le altre preposizioni non hanno la forma del tempo, anche se abbinate all’articolo.

Ne vale la pena l’Italia resa facile?

Offre tutto il necessario per diventare veramente fluenti in italiano. Le lezioni sono coinvolgenti e interessanti pur essendo piene di materiale didattico di qualità. Anche se può essere un po’ costoso, consiglio vivamente questo programma a chiunque voglia seriamente imparare l’italiano.

duolingo italiano è buono?

Duolingo Italian non può accompagnarti nelle ultime 100 miglia del tuo viaggio. È un ottimo costruttore di vocaboli, ma non aspettarti di essere fluente quando finisci il corso. … Anche con i suoi contro, è ancora uno degli strumenti più utili per imparare l’italiano.

Qual è la migliore app per l’apprendimento delle lingue per l’italiano?

Le 5 migliori app per imparare l’italiano

  • Busuu (migliore per principianti) Questa app ti insegnerà una serie di argomenti perfetti per le persone che imparano per la prima volta. …
  • Duolingo (migliore per il divertimento generale) …
  • Italki (migliore per la pratica orale) …
  • Impara parole italiane gratis (migliore vocabolario gratuito) …
  • Memrise (migliore per i giocatori)

Posso imparare l’italiano in un mese?

Anche se in alcuni casi è vero, imparare l’italiano non è così difficile come sembra. Con enormi progressi nelle tecniche di insegnamento delle lingue, molte scuole ora offrono modi più veloci per imparare l’italiano. Scegliendo i corsi giusti con istruzioni efficaci, puoi imparare l’italiano in un mese.

Come posso imparare l’italiano da solo?

Qual è il modo migliore per imparare l’italiano?

  • App online gratuita – Duolingo.
  • Corsi online.
  • Ascolta i podcast.
  • Guarda i video su You Tube.
  • utilizzare libri in lingua italiana.
  • Usa schede flash.
  • Corso faccia a faccia.
  • Vai in Italia!

Posso trasferirmi in Italia?

Gli americani devono avere un visto di ingresso che deve essere ottenuto presso un consolato italiano prima di venire in Italia, al fine di rimanere in Italia più di tre mesi e ottenere lo status di residente. … Gli americani già in Italia senza visto dovranno lasciare l’Italia per ottenerne uno prima di poter ottenere lo status di residente.

Come posso imparare l’italiano velocemente?

Ecco solo alcuni dei modi per imparare l’italiano velocemente:

  • in aula o con lezioni individuali di un insegnante o tutor di italiano.
  • con corsi, lezioni, software o app di italiano online a pagamento o gratuiti.
  • con risorse multimediali italiane come podcast, playlist, libri, film e programmi TV.

Qual è la lingua più facile da imparare?

E la lingua più facile da imparare è…

  • Norvegese. Questo potrebbe sorprendere, ma abbiamo classificato il norvegese come la lingua più facile da imparare per gli anglofoni. …
  • Svedese. …
  • Spagnolo. …
  • Olandese. …
  • Portoghese. …
  • Indonesiano. …
  • Italiano. …
  • Francese.

Qual è il miglior modo gratuito per imparare l’italiano?

Ecco un paio di modi popolari per imparare l’italiano gratuitamente:

  • Corsi online, software e app.
  • Scambio linguistico/apprendimento in tandem con madrelingua italiana.
  • Risorse multimediali come podcast, programmi TV e film italiani.
  • Libri della biblioteca e risorse pubbliche.
  • Apprendimento per immersione.

Babbel è meglio di DuoLingo?

Le principali differenze tra Babbel e Duolingo sono: Babbel è il migliore per gli apprendimenti che cercano di padroneggiare completamente una lingua, mentre Duolingo è migliore per gli studenti sporadici che vogliono dilettarsi. Babbel offre lezioni con pratica conversazionale e immersione culturale, mentre Duolingo offre lezioni di apprendimento adattivo.

Qual è la lingua più difficile da imparare?

8 lingue più difficili da imparare al mondo per chi parla inglese

  • Mandarino. Numero di madrelingua: 1,2 miliardi. …
  • Islandese. Numero di madrelingua: 330.000. …
  • 3. giapponese. Numero di madrelingua: 122 milioni. …
  • Ungherese. Numero di madrelingua: 13 milioni. …
  • Coreano. …
  • Arabo. …
  • Finlandese. …
  • Polacco.

Sources :