Dialetti tedeschi: una guida per principianti [con video]

Dialetti tedeschi: una guida per principianti [con video]

Il tedesco è una lingua diversa e nel mondo di lingua tedesca esistono molti dialetti tedeschi diversi. Alcuni di questi dialetti sono così diversi che anche i madrelingua faticano a capirsi.

Se hai studiato il tedesco online o in un ambiente accademico, probabilmente hai studiato il tedesco standard (Standarddeutsch). È una varietà standardizzata di tedesco utilizzata in contesti formali e che la grande maggioranza dei germanofoni comprende.

Alcuni potrebbero chiamare Standarddeutsch la versione “ufficiale” o “corretta” della lingua tedesca. Ma in realtà non esiste un dialetto corretto o scorretto.

Le persone parlano come parlano, e qualsiasi giudizio su chi sia il discorso “migliore” riflette le dinamiche di potere politico e culturale più di qualsiasi verità più profonda sulla lingua stessa.

In questo articolo, esploreremo:

Ci sono molti più dettagli di quelli che potrei includere in un breve post come questo, ti darò una panoramica generale dei diversi accenti e dialetti del tedesco.

Controllo dei precedenti: perché ci sono molti dialetti tedeschi?

Controllo dei precedenti: perché ci sono molti dialetti tedeschi?

La diversità del tedesco non dovrebbe sorprendere, data la storia frammentata delle aree di lingua tedesca.

La stessa Germania non esisteva come stato unificato fino alla fine del XIX secolo. Prima di allora, l’area che ora chiamiamo “Germania” era un miscuglio di ducati e città-stato con confini in continua evoluzione.

Da un’antica lingua germanica originaria del nord Europa, il tedesco si è frammentato in molti diversi accenti e dialetti tedeschi.

Oggi il tedesco è lingua ufficiale in sei paesi: Germania, Austria, Svizzera, Liechtenstein, Lussemburgo e Belgio. È anche una lingua minoritaria legalmente riconosciuta in molte altre nazioni e territori.

La stessa parola Deutsch deriva da una vecchia parola thiud che significa “popolo” o “nazione”. La deutsche Sprache, quindi, era la “lingua del popolo”, così chiamata per distinguerla dalla lingua della chiesa e dell’ufficialità: il latino.

Quindi diamo un’occhiata ad alcune delle principali variazioni nel modo in cui le persone di diverse regioni parlano tedesco.

Tedesco alto contro tedesco basso

Tedesco alto contro tedesco basso

I dialetti tedeschi possono essere divisi in due gruppi principali: tedesco “alto” e “basso”.

Questi sono termini geografici: le persone nelle basse pianure della Germania settentrionale parlano il basso tedesco (Plattdeutsch), gli abitanti del sud più montuoso parlano mentre l’alto tedesco (Hochdeutsch).

Possiamo anche dividere ulteriormente l’alto tedesco in tedesco centrale (Mitteldeutsch) e tedesco superiore (Oberdeutsch).

Il tedesco standard è basato sull’alto tedesco. In origine, la diffusione dell’alto tedesco come forma “standard” della lingua era dovuta alla diffusa influenza della Bibbia di Lutero, la traduzione della Bibbia del XVI secolo di Martin Lutero nel suo dialetto sassone nativo.

Per questo motivo, i termini Hochdeutsch e Standarddeutsch sono spesso usati in modo intercambiabile.

Mentre viaggi da nord a sud, la lingua parlata cambia gradualmente, con pochi cambiamenti bruschi. Ciò significa che il divario tra il tedesco basso, centrale e superiore non è netta.

Tuttavia, il confine tra il basso e il centro tedesco è tradizionalmente considerato la “linea di Benrath”. Questa linea va da Benrath, a ovest, a Francoforte sull’Oder, a est.

A nord di questa linea si dice maken (“to make”), con una “k” dura come in inglese, mentre a sud si dice machen, dove la “ch” è un suono rauco proveniente dalla parte posteriore della gola.

Allo stesso modo, il confine tra la Germania centrale e superiore è considerato la “Linea Speyer”. Si estende dall’Alsazia in Francia attraverso la città di Spira e in Boemia nella Repubblica Ceca.

La parola tedesca per “mela” è Appel a nord di Spira e Apfel sotto di essa.

Basso tedesco, alto tedesco e inglese

Hai notato come in entrambi questi esempi, la versione settentrionale della parola è quella più simile all’inglese? Questo perché il basso tedesco è più strettamente correlato all’inglese di quanto lo sia l’alto tedesco.

Tutti e tre provengono dal protogermanico, un’antica lingua tedesca parlata circa 2000 anni fa nell’Europa centro-settentrionale. Il proto-germanico è l’antenato di tutte le moderne lingue germaniche, inclusi l’inglese, l’olandese, le lingue scandinave e, naturalmente, lo stesso tedesco.

Nel corso del primo millennio d.C., gli oratori germanici meridionali iniziarono a cambiare il modo in cui pronunciavano alcune consonanti, come la “k” in maken. I linguisti lo chiamano spostamento consonantico alto tedesco.

Il basso tedesco non ha subito questo cambiamento, e nemmeno i dialetti che sono diventati inglese o olandese.

Ecco un video di qualcuno che parla Plattdeutsch. (Parla tedesco standard all’inizio, poi passa al tedesco basso alle 0:15.)

Una nota parola del basso tedesco è moin, che significa “ciao” (e, in alcuni punti, “arrivederci”).

Diamo un’occhiata ad alcuni esempi specifici di altri accenti e dialetti tedeschi.

Berlino Tedesco – Berlinerisch

Berlino Tedesco – Berlinerisch

Berlino ha il suo dialetto distintivo, anche se alcuni dicono che si sta estinguendo. Questo video mette a confronto alcune frasi in tedesco standard e berlinese.

Caratteristiche notevoli di Berlinerisch includono pronunciare “ch” come “k” e la “g” dura come “j”. Puoi ascoltare entrambi nel video, ad esempio ich come “ick(e)” e, alle 0:48, gut come “jut”.

Berlinerisch, inoltre, non distingue tra i casi accusativo e dativo.

Alta Sassonia – Sächsich

Alta Sassonia – Sächsich

L’alto sassone è un dialetto mitteldeutsch dello stato orientale della Sassonia. È strettamente imparentato con il vicino dialetto della Turingia. È diverso da “Low Saxon”, un altro nome per Plattdeutsch.

L’alto sassone differisce dal tedesco standard in molti dei suoi suoni vocalici. Pronunceresti Bühne (“stage”) come “Biine” in Sassonia, böse (“malvagio”) come “beese” e Schwester (“sorella”) come Schwaster.

Caratteristica è anche la pronuncia delle lettere “o” e “u”. Per i parlanti di altri dialetti tedeschi, suona più come il tedesco standard “ö” e “ü”.

Ecco un video di un uomo che parla con un forte accento sächsich. Riesci a capirlo?

Austro-Bavarese – Boarisch

Austro-Bavarese – Boarisch

La Baviera è il più grande Bundesland (stato) della Germania. È nel sud-est e confina con l’Austria.

I bavaresi e gli austriaci parlano un dialetto molto diverso dal tedesco standard. I tedeschi non bavaresi spesso trovano difficile capire i bavaresi!

L’austro-bavarese non è un dialetto, ma diversi. Può essere ampiamente suddiviso in varietà settentrionali, centrali e meridionali. Alcune caratteristiche generali dell’austro-bavarese includono:

Questo video fornisce molte più informazioni sulle differenze tra l’austro-bavarese e il tedesco standard.

Un saluto tedesco usato in Austria e Baviera è servus. Questo è latino per “servo”, e il suo uso per significare “ciao” è nato come una frase latina che significa “al tuo servizio”.

Dialetti tedeschi alemanni e tedeschi svizzeri

Il gruppo di dialetti dell’alto tedesco allemanico (Alemannisch) è parlato da circa dieci milioni di persone, principalmente in Svizzera e nel Liechtenstein.

Il nome Allemanic deriva dagli Allemani, antica confederazione tribale tedesca. Potresti riconoscere questo come la radice del nome per la Germania in diverse lingue, ad es. Allemagne in francese e Alemania in spagnolo.

Le varietà allemaniche parlate in Svizzera sono chiamate svizzero tedesco (Schweizerdeutsch). Questo video mostra alcune delle differenze tra il tedesco svizzero e il tedesco della Germania.

Come discusso nel video, lo svizzero tedesco ha differenze nel vocabolario e nella pronuncia. Alcune delle differenze sono influenzate dal francese. Ad esempio, ciò che i tedeschi chiamano Fahrrad (“bicicletta”), gli svizzeri chiamano Velo, come la parola francese vélo.

Una delle principali differenze di pronuncia che puoi sentire nel video è nel nome del dialetto stesso, che la donna di Zurigo pronuncia come Schwizerdütsch.

Svizzero tedesco contro Schriftdeutsch

Il tedesco svizzero è molto diverso da Schriftdeutsch, la varietà svizzera del tedesco standard.

Schriftdeutsch è la lingua scritta ufficiale nella Svizzera tedesca (e nel vicino Liechtenstein) ed è usata in libri, giornali, documenti ufficiali e insegne.

La maggior parte degli svizzeri tedeschi può parlare correntemente lo Schriftdeutsch, anche se nelle situazioni quotidiane parlano nel loro dialetto locale e usano lo Schriftdeutsch per scrivere.

La maggior parte dei tedeschi non può capire il tedesco svizzero, ma può capire Schriftdeutsch. In Svizzera, lo Schriftdeutsch è di solito parlato solo in specifiche situazioni formali. Lo sentiresti al telegiornale o per affari del governo, o quando un locale parla con qualcuno di un altro paese di lingua tedesca.

olandese della Pennsylvania

Il tedesco non è parlato solo in Europa.

Persone di origine tedesca possono essere trovate in tutto il mondo. In molti casi, hanno mantenuto ed evoluto la lingua dei loro antenati immigrati.

Ad esempio, sapevi che esiste un dialetto chiamato Barossa German che è parlato da un piccolo numero di persone in Australia?

Forse la più famosa di queste varietà internazionali è l’olandese della Pennsylvania.

Nonostante il nome, questa lingua è il tedesco, non l’olandese. È parlato dai discendenti di lingua tedesca che migrarono in Nord America nei secoli XVII e XVIII.

Quei migranti tedeschi provenivano principalmente da aree come il Palatinato e il Baden-Württemberg, che oggi fanno parte della Germania sud-occidentale. L’olandese della Pennsylvania è strettamente imparentato con i dialetti tedeschi di quelle regioni.

L’olandese deriva da deitsch, un affine di Deutsch e il modo in cui quei coloni originali si sarebbero chiamati.

Sebbene spesso associato agli Amish, l’olandese della Pennsylvania è parlato da circa 300.000 persone di varie convinzioni religiose negli Stati Uniti del Midwest e in Ontario, Canada. Ecco come suona.

yiddish

Come abbiamo visto, la distinzione tra “lingua” e “dialetto” è spesso arbitraria.

Se i tedeschi non riescono a capire il tedesco svizzero, il tedesco svizzero dovrebbe essere considerato una lingua separata piuttosto che un dialetto? E se la “lingua” che chiamiamo tedesco è in realtà diverse lingue separate, come si fa a dividerla ordinatamente quando i confini tra i diversi dialetti sono spesso così sfocati?

Quindi diamo un’occhiata allo yiddish. È considerata una lingua a sé stante, non solo un dialetto, ma è strettamente imparentata con l’alto tedesco.

Lo yiddish è la lingua storica degli ebrei ashkenaziti. Unisce una base altotedesca con l’influenza dell’ebraico, dell’aramaico e delle lingue slave.

L’uso dello yiddish ha visto un massiccio declino nel 20esimo secolo poiché la stragrande maggioranza delle vittime dell’Olocausto erano di lingua yiddish, da cui la lingua non si è mai completamente ripresa. Tuttavia, secondo una stima, ci sono circa 600.000 persone che parlano yiddish nel mondo oggi, principalmente negli Stati Uniti e in Israele.

Ecco come suona lo yiddish. Come studente di tedesco posso capirne una quantità sorprendente, nonostante non abbia mai studiato yiddish per un secondo:

Chiudiamo con una sfida

C’è molto di più che si potrebbe dire sull’enorme diversità di tutti i diversi dialetti del tedesco. Quanto sopra è solo una breve panoramica.

Se hai voglia di una sfida, perché non provare questo video che ripete la stessa frase in Hochdeutsch e poi dodici diversi dialetti tedeschi. Riesci a capire ogni ripetizione? Riesci a individuare tutte le differenze?

Se vuoi imparare uno di questi dialetti in particolare, potresti voler cercare un tutor di lingue online che ti aiuti!

Giorgio Giuliano

Scrittore di contenuti, fluente in 3 mesi

George è un poliglotta, nerd della linguistica e appassionato di viaggi dal Regno Unito. Parla quattro lingue e si è dilettato in altre cinque, ed è stato in più di quaranta paesi. Attualmente vive a Londra.

Parla: inglese, francese, spagnolo, tedesco, vietnamita, portoghese

Visualizza tutti i messaggi di George Julian

Il bavarese è diverso dal tedesco?

Il bavarese differisce sufficientemente dal tedesco standard da rendere difficile per i madrelingua adottare una pronuncia standard. Tutti i bavaresi e gli austriaci istruiti, tuttavia, possono leggere, scrivere e capire il tedesco standard, ma possono avere poche opportunità di parlarlo, specialmente nelle aree rurali.

Quanto è diversa la Baviera dal resto della Germania? Sebbene la Baviera faccia parte della Germania, ci sono molte differenze nelle persone, nella religione e nella cultura. La Baviera ha una rappresentanza cattolica romana notevolmente più alta rispetto al resto della Germania, dove la divisione è più uniforme tra cattolici romani e protestanti. Anche la Baviera ha una popolazione di circa 12,5 milioni.

Parlano tedesco in Baviera?

Il bavarese (in tedesco: Bayerisch pronunciato Buyerish) appartiene alle lingue del tedesco superiore parlate in Baviera, nel sud della Germania. In Baviera si parlano diversi dialetti tedeschi. … Nell’Alto Palatinato si parla il dialetto della Baviera settentrionale che può variare a livello regionale.

La Baviera è alto tedesco?

Il termine “alto tedesco” parlato nella Germania centrale e meridionale (Alta Sassonia, Franconia, Svevia, Baviera) e in Austria è stato documentato per la prima volta nel XV secolo.

Come si dice ciao in bavarese?

Gruß Gott – ‘ciao’. La Baviera è culturalmente cattolica, quindi i riferimenti casuali a Dio e alla chiesa appaiono regolarmente nelle conversazioni.

Qual è il principale dialetto tedesco?

Quale dialetto tedesco dovrei imparare? Preferibilmente impari il tedesco standard ma ti abitui anche al dialetto bavarese (cosa che accadrà in ogni caso se vivi lì da due anni). Non cercare di imparare il bavarese, cerca di capirlo. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di parlare un tedesco standard normale, ogni bavarese ti capirà, sono bilingue.

Quali sono i 3 dialetti tedeschi?

8 importanti dialetti tedeschi

  • Alto tedesco (Hochdeutsch, tedesco standard) La Germania è divisa da diversi dialetti. …
  • Tedesco svizzero (Schwiizerdütsch) Il tedesco svizzero è il dialetto della Svizzera, naturalmente. …
  • Tedesco bavarese (Bayerisch) …
  • Tedesco austriaco (Österreichisches Deutsch) …
  • Dialetto alto sassone (Sächsisch)

Qual è la differenza tra l’alto tedesco e il basso tedesco?

Il tedesco è parlato in una vasta area dell’Europa centrale, dove è la lingua nazionale della Germania… … La principale differenza tra l’alto e il basso tedesco è nel sistema audio, specialmente nelle consonanti. L’alto tedesco, la lingua degli altopiani meridionali della Germania, è la lingua scritta ufficiale.

Quanti dialetti tedeschi ci sono?

Quanti dialetti ci sono in Germania? Alcuni linguisti affermano che esistono fino a 250 dialetti del tedesco.

La maggior parte dei tedeschi parla il tedesco alto o basso?

basso tedesco
MadrelinguaStimato 4,35-7,15 milioni Fino a 10 milioni di parlanti di seconda lingua (2001)

L’alto tedesco può capire il basso tedesco?

Dipende. Se parli solo un tedesco alto è abbastanza difficile da capire. Più ti avvicini alla regione, maggiori sono le possibilità che il dialetto tedesco parlato assomigli a quello usato dal tuo vicino.

Tutti i tedeschi possono parlare l’alto tedesco?

Non importa quanti dialetti si parlino, tutti i tedeschi, gli svizzeri e gli austriaci imparano l’alto tedesco, quindi quando si incontrano, in realtà parlano solo UNA lingua, l’alto tedesco. Hai anche dialetti in inglese, come ad esempio hai sentito qualcuno dalla Giamaica parlare inglese.

Quale accento tedesco è il più puro?

D’altra parte, la Germania settentrionale è considerata la regione che parla il tedesco standard più puro e nella vita di tutti i giorni si sente poca influenza del dialetto.

Qual è l’accento tedesco standard?

In tedesco, il tedesco standard è generalmente chiamato Hochdeutsch, riflettendo il fatto che la sua fonetica è in gran parte quella dell’alto tedesco parlato negli altopiani meridionali e nelle Alpi (tra cui Austria, Svizzera, Liechtenstein e parti dell’Italia settentrionale e della Germania meridionale).

L’accento tedesco è attraente?

Secondo il sondaggio del sito di incontri FriendScout24, parlare un dialetto regionale non è una cosa negativa, infatti la maggior parte dei tedeschi lo trova attraente, secondo il quotidiano Merkur. Quasi tutti i gruppi di età concordano sul fatto che i dialetti sono un’eccitazione e l’84 percento di quelli di età superiore ai 19 anni ha dichiarato di essere attratto dagli accenti e dai dialetti regionali.

Quanto tempo ci vuole per parlare fluentemente il tedesco?

Secondo l’US Foreign Service Institute (FSI), avrai bisogno di circa 750 ore di studio per diventare fluente in tedesco. Ciò significa che se studi 12-15 ore a settimana, sarai in grado di parlare come un professionista in appena un anno!

Come posso diventare fluente in tedesco? 7 consigli per parlare il tedesco in modo fluente e sicuro

  • Ascolta. Ogni buona conversazione inizia con un buon ascolto. …
  • Impara i sessi. Il tedesco ha tre generi, quindi è importante imparare i nomi insieme al loro genere. …
  • Hackera la tua memoria. …
  • Alza il volume. …
  • Registrati. …
  • Crea un frasario personale. …
  • Parla.

Posso diventare fluente in tedesco in 6 mesi?

In 6 mesi, devi passare dall’essere un principiante assoluto in tedesco a raggiungere lo stadio avanzato. … Quando impari il tedesco, così come qualsiasi altra lingua, avrai bisogno di dedicare molto più tempo alla fase avanzata rispetto a un principiante e uno studente intermedio.

Posso imparare il tedesco fluente in 3 mesi?

Se stai cercando di parlare fluentemente il tedesco in 3 mesi, ti consigliamo di provare la Lingoda Sprint Marathon, perché impari i dettagli della grammatica tedesca, impari a parlare con madrelingua e impari anche a forma le tue frasi.

Riesci a parlare fluentemente in 6 mesi?

Anche se non ti senti incline alla linguistica, è possibile, con pazienza, diligenza e senso dell’umorismo, diventare fluente in una lingua in sei mesi o meno.

Quanto tempo ci vuole per parlare fluentemente il tedesco?

In breve, l’FSI ha stimato che l’apprendimento del tedesco richiederà circa 30 settimane (750 ore) per gli anglofoni. Questo può sembrare un sacco di tempo, ma è una frazione rispetto a lingue come il cinese, il giapponese e l’arabo, che hanno richiesto agli studenti fino a 88 settimane per l’apprendimento.

Quale paese parla tedesco?

Il tedesco è la lingua madre più parlata e lingua ufficiale in quattro paesi dell’Unione europea: Germania, Austria, Belgio e Lussemburgo. Il tedesco è anche una lingua ufficiale in Svizzera e nel Liechtenstein.

Ci sono paesi africani che parlano tedesco? Namibia – L’unico paese di lingua tedesca in Africa.

Quali paesi parlano l’alto tedesco?

Le lingue alto-tedesche o dialetti alto-tedeschi (tedesco: hochdeutsche Mundarten) comprendono le varietà di tedesco parlato a sud delle isoglosse di Benrath e Uerdingen nella Germania centrale e meridionale, in Austria, Liechtenstein, Svizzera, Lussemburgo e Belgio orientale, nonché nella vicina porzioni di Francia (…

Dove si parla l’alto tedesco?

L’alto tedesco standard moderno discende dai dialetti dell’alto tedesco medio ed è parlato negli altopiani centrali e meridionali della Germania, dell’Austria e della Svizzera. È usato anche come lingua dell’amministrazione, dell’istruzione superiore, della letteratura e dei mass media nell’area del basso tedesco.

Dove si parla maggiormente il tedesco?

Tedesco
Pronuncia[dÉ”Ê tʃ]
RegioneEuropa di lingua tedesca

Dove vivono gli oratori tedeschi?

Oltre il 78% del totale di lingua tedesca nel mondo vive in Germania. Oltre l’8% vive in Austria, oltre il 5% risiede in Austria, meno dell’1% vive in Italia e oltre il 7% vive in altri paesi. Oltre ai sei paesi di lingua tedesca, ci sono diverse entità dipendenti che hanno il tedesco come lingua ufficiale.

Il tedesco è una lingua morente?

Quindi, la lingua tedesca non sta morendo. Troppe persone parlano il tedesco come lingua madre e il fatto che sia una lingua indoeuropea rende meno probabile l’estinzione. È anche importante notare che le influenze straniere sul tedesco non sono una novità. … Giusto, quindi la lingua non sta morendo, ma è decisamente cambiata.

Quanti paesi parlano tedesco?

I sei paesi che hanno il tedesco come lingua ufficiale, in ordine alfabetico, sono: Austria, Belgio, Germania, Liechtenstein, Lussemburgo e Svizzera. Oltre il 78% del totale di lingua tedesca nel mondo vive in Germania.

Quali paesi hanno il tedesco come seconda lingua?

Il tedesco è una lingua minoritaria riconosciuta in Cechia, Ungheria, Italia (Trentino), Polonia, Romania, Russia e Slovacchia. Oggi il tedesco, insieme al francese, è una seconda lingua straniera comune nel mondo occidentale, con l’inglese ormai affermato come prima lingua straniera.

Chi parla l’alto tedesco?

L’alto tedesco standard moderno discende dai dialetti dell’alto tedesco medio ed è parlato negli altopiani centrali e meridionali della Germania, dell’Austria e della Svizzera. È usato anche come lingua dell’amministrazione, dell’istruzione superiore, della letteratura e dei mass media nell’area del basso tedesco.

La maggior parte dei tedeschi parla il tedesco alto o basso? In realtà è considerato più strettamente correlato ad altre lingue germaniche, come l’inglese e il frisone, che al tedesco standard. Circa cinque milioni di tedeschi parlano il basso tedesco come lingua madre e un totale di 6,7 milioni di persone (1,7 milioni nei Paesi Bassi) lo esprimono come lingua madre.

Cosa significa parlare l’alto tedesco?

Alto tedesco (numerabile e non numerabile, plurale alto tedesco) Un nativo o abitante degli altopiani meridionali della Germania; un alto tedesco di lingua.

Qual è il significato dell’alto tedesco?

Definizione di ‘alto tedesco’ 1. la lingua tedesca standard, storicamente sviluppata dalla forma del germanico occidentale parlato nella Germania meridionale.

Che lingua è l’alto tedesco?

â€che appartengono ai gruppi dialettali alto-tedeschi o basso-tedeschi. La principale differenza tra l’alto e il basso tedesco è nel sistema audio, specialmente nelle consonanti. L’alto tedesco, la lingua degli altopiani meridionali della Germania, è la lingua scritta ufficiale.

Chi parla basso tedesco?

basso tedesco
Famiglia linguisticaGermanico indoeuropeo Germanico occidentale Germanico del Mare del Nord Tedesco basso
forme precociAntico sassone medio basso tedesco

Le persone che parlano il tedesco basso possono capire l’alto tedesco?

Dipende. Se parli solo un tedesco alto è abbastanza difficile da capire. Più ti avvicini alla regione, maggiori sono le possibilità che il dialetto tedesco parlato assomigli a quello usato dal tuo vicino.

Il basso tedesco è una lingua morente?

Il basso tedesco è morto. Morì dopo la caduta della lega anseatica e l’educazione di massa in tedesco. Solo pochi anziani parlano “it”, e per “it” intendo versioni meno “contaminate” della lingua più antica, reale, basso sassone.

L’alto tedesco può capire il basso tedesco?

Dipende. Se parli solo un tedesco alto è abbastanza difficile da capire. Più ti avvicini alla regione, maggiori sono le possibilità che il dialetto tedesco parlato assomigli a quello usato dal tuo vicino.

Il basso tedesco è mutuamente intelligibile con l’alto tedesco?

I dialetti tedeschi sono mutuamente intelligibili? La risposta breve è “No”. Se le persone di diverse regioni di lingua tedesca non avessero imparato tutte un tedesco standard comune, avrebbero avuto difficoltà a capirsi. … I dialetti basso-tedeschi nel nord della Germania sono reciprocamente comprensibili ma non compresi altrove.

L’alto tedesco e il basso tedesco sono simili?

La principale differenza tra l’alto e il basso tedesco è nel sistema audio, specialmente nelle consonanti. L’alto tedesco, la lingua degli altopiani meridionali della Germania, è la lingua scritta ufficiale.

In che modo è diverso il tedesco austriaco?

A proposito di differenze, la pronuncia è diversa tra gli austriaci: “a” – “e” – “i” si pronuncia più a lungo, gli austriaci parlano più chiaramente e aprono la bocca più ampiamente. C’è anche un’opinione popolare (tra tedeschi e austriaci) che la lingua austriaca sia più amichevole e più bella del tedesco.

Quanto è diverso il tedesco dallo svizzero tedesco? Il tedesco standard svizzero è praticamente identico al tedesco standard utilizzato in Germania, con la maggior parte delle differenze nella pronuncia, nel vocabolario e nell’ortografia. Ad esempio, il tedesco standard svizzero usa sempre una doppia s (ss) invece di eszett (ß). Non ci sono regole ufficiali dell’ortografia svizzero-tedesca.

Che tipo di tedesco si parla in Austria?

Sebbene croato, ungherese, sloveno, turco e altre lingue siano parlate dai vari gruppi minoritari, quasi tutte le persone in Austria parlano tedesco. Il dialetto tedesco parlato in Austria, tranne che in Occidente, è bavarese, talvolta chiamato austro-bavarese. Circa sette milioni di persone parlano bavarese in Austria.

L’Austria è prevalentemente tedesca?

Repubblica d’Austria (dal 1955 ad oggi) Subito dopo il 1945 la maggior parte degli austriaci si considerava ancora tedesca, poiché ci volle tempo per svilupparsi una più ampia identità nazionale austriaca. In un sondaggio del 1956, il 46% degli austriaci si considerava ancora tedesco.

Come si chiama il tedesco austriaco?

Il tedesco austriaco (tedesco: Österreichisches Deutsch), il tedesco standard austriaco (ASG), il tedesco austriaco standard (Österreichisches Standarddeutsch) o l’alto tedesco austriaco (Österreichisches Hochdeutsch), è la varietà della lingua tedesca scritta e parlata in Austria.

Sources :