Squid Game & Co., le 7 migliori serie per imparare le lingue straniere senza...

Squid Game & Co., le 7 migliori serie per imparare le lingue straniere senza…

Impara il coreano – ma non solo la lingua, anche la cultura del paese, naviga attraverso la cucina, le tradizioni e le abitudini – guardando la Squid Game.

Oppure appassionatevi alle avventure di Emily a Parigi imparando a masticare qualche parola di francese, che non a caso rimane una delle lingue più studiate al mondo.

E, ancora, lasciati sorprendere nel seguire le vicissitudini dell’ispettore Sorjonen, il protagonista di Bordertown, che cerca di scoprire chi è l’autore di brutali omicidi.

Perché non unire l’utile al dilettevole – grazie alle Vacanze, che potrebbero regalarti qualche ora libera in più durante la giornata – per imparare le lingue mentre guardi le nostre serie TV preferite? È quanto suggerisce italki, piattaforma online per l’apprendimento delle lingue, che ha selezionato – con il supporto della comunità degli insegnanti madrelingua – le sette migliori serie per chi vuole iniziare ad imparare una lingua straniera.

Coloro che si appassionano possono quindi continuare con conversazioni reali da remoto. Anche su italki è possibile accedere a una community di migliaia di docenti esperti in oltre 150 lingue straniere che possono fornire lezioni personalizzate.

Eccoli qui sotto, buona visione (e buon studio!)

1. Imparare le lingue straniere: il coreano con Squid Game

Se vuoi imparare le lingue, puoi iniziare il tuo viaggio con la serie del momento, il dramma di sopravvivenza sudcoreano che ha battuto tutti i record. La trama di questo nuovo fenomeno globale vede centinaia di individui alle prese con difficoltà economiche sfidarsi in giochi apparentemente per bambini. Il montepremi è allettante, così come il desiderio di ottenere il riscatto sociale.

Perché in lingua originale? La serie non è stata ancora doppiata in italiano, quindi il modo migliore per godersela è affidarsi alla versione originale con i sottotitoli.

E la popolarità della cultura coreana è aumentata grazie a questa serie: gli studenti italiani che hanno iniziato a imparare il coreano su italki sono cresciuti del 30% rispetto al 2020.

2. Finlandese – Bordertown

I nordici hanno un gusto particolare per il genere poliziesco e questa serie ne è un’ulteriore conferma. La vita dell’ispettore Sorjonen che si è trasferito in una terra di confine si scontra con lati oscuri e crimini che la neve e il silenzio finlandese coprono solo in parte. Seguendolo in lingua originale, ti appassionerai ai turbamenti e alle paure del protagonista.

3. Tedesco – Dark

Ambientato nella Germania contemporanea, la storia raccontata in Dark inizia con la scomparsa di due ragazzi nel villaggio di Widen. Le indagini portano alla luce i segreti di questo borgo, misteri intrecciati con le storie di alcune famiglie. Perché guardarlo in tedesco? Gli insegnanti Italki lo riferiscono come caratterizzato da conversazioni quotidiane perfette per l’apprendimento del vocabolario essenziale. E le trame della trama assicurano sempre suspense e il giusto livello di attenzione.

4. Spagnolo – La Casa di carta

È una delle serie del momento con la quinta e ultima stagione in arrivo in Italia a settembre. Ambientato nella moderna Madrid, la storia parla del furto del secolo alla zecca spagnola e delle vicissitudini di una banda di ladri mascherati. Se vuoi goderti il ​​gran finale in programma per dicembre in lingua originale, questo potrebbe essere il momento giusto!

Una scena da The Paper House (Cr. Tamara Arranz / Netflix © 2020)

5. Francese – Emily a Parigi

Emily, una ventenne americana, si trasferisce a Parigi per un’inaspettata opportunità di lavoro. Tuttavia, esportare la visione della sua azienda nella filiale francese non sarà facile. Le culture si scontrano mentre si adatta alle sfide della vita in una città straniera e in una lingua che non conosce affatto. È l’esempio perfetto per mostrare quanto sia importante conoscere altre lingue per trovare nuove opportunità di lavoro.

6. Inglese – The Crown

Tra le lingue più studiate, l’inglese resta in pole position. E quale serie migliore da imparare se non la pluripremiata The Crown? La trama segue la vita della regina Elisabetta II, dal suo matrimonio nel 1947 ad oggi, ed è perfetta per immergersi in un’atmosfera “very british”.

Inoltre, l’accento usato dai personaggi è così forte che potrebbe essere una sfida divertente per gli studenti vedere quanto bene riescono a capire.

Ricevi notizie e aggiornamenti

sull’ultimo

7. Russo – Meglio di noi

tendenze di bellezza

direttamente nella tua posta

Sources :